Sardinha challenge 2019

In previsione delle Festas de Lisboa del prossimo giugno l’ente del turismo di Lisbona ha pubblicato un bando internazionale per dipingere la “Sardina Ufficiale” che apparirà su manifesti, depliant e quant’altro.

Noi del Boteco aderiamo con entusiasmo all’iniziativa e proclamiamo a nostra volta la SARDINHA CHALLENGE!

Come funziona:

  • Andate su www.oboteco.it/sardinha-challenge e scaricate il formato ufficiale della sardina
  • Sbizzarritevi con la fantasia: decoratela, pitturatela, fatene dei collage, manipolatela digitalmente (purché continui a capirsi che è una sardina)
  • Mandateci le vostre creazioni a oboteco@libero.it entro il 24 marzo in formato JPEG (almeno 300 dpi), insieme ai vostri dati personali (nome, cognome, luogo e data di nascita) per potervi riconoscere la paternità dell’opera
  • Un’insindacabile giuria di qualità selezionerà 3 opere da spedire al concorso di Lisbona
  • Il 25 marzo sveleremo i vincitori in diretta sulla nostra pagina Facebook @o.boteco.do.bonde.amarelo
  • A maggio l’ente del turismo di Lisbona pubblicherà i risultati del concorso internazionale… fino a quel momento terremo incrociate le dita (e se non avremo vinto, ci saremo divertiti lo stesso)
  • A giugno, in contemporanea con la festa di Lisbona, esporremo sulle pareti del Boteco tutte le sardine ricevute

Gli autori delle 3 sardine vincitrici otterranno un buono da 15 € da spendere al Boteco… magari per mangiare sardinhas assadas!

Nota legale: O Boteco do Bonde Amarelo sottometterà le sardine a nome degli autori da un indirizzo email creato ad hoc. Nel caso una delle sardine ricevute risultasse fra le prime 5 classificate, il premio di 2.000 € offerto dal comune di Lisbona verrà corrisposto all’autore. Partecipando al concorso si accetta il regolamento pubblicato su https://www.culturanarua.pt/wp-content/uploads/2019/02/pt-concurso-sardinhas-festas-de-lisboa19.pdf, che prevede (fra le altre cose) di cedere tutti i diritti sull’utilizzo dell’immagine all’ente del turismo di Lisbona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *