Bacalhau à Bras

Il piatto preferito di Cristiano Ronaldo e di milioni di portoghesi (oltre che del marito della chef, NdR) nasce a Lisbona, precisamente nel Bairro Alto, in epoca indefinita ma relativamente recente. Trae il suo nome da un taverniere, un certo Bras – o Braz, secondo la grafia in uso prima del 1900 – accreditato dal mito popolare dell’idea di mescolare baccalà sfilacciato, patate fritte e uovo sbattuto.

Nella ricetta attualmente più in voga, oltre agli ingredienti “canonici” si aggiungono cipolle, olive e prezzemolo – ma ogni cuoco ne ha una versione. Tuttavia, i risultati non sempre sono all’altezza: ne sa qualcosa Jamie Oliver, che per poco non innescò un incidente diplomatico quando nel suo programma cucinò la pietanza aggiungendo le uova prima delle patate, e non il contrario. Imperdonabile errore! In pochi minuti la sua pagina Facebook fu invasa da commenti fra l’ironico e l’indignato da parte degli internauti portoghesi.

E noi? Per non sbagliare ci affidiamo alla Bibbia della cucina popolare portoghese, il monumentale tomo A Cozinha Tradiconal Portuguesa di Maria de Lourdes Modesto. Risultato assicurato, provare per credere!

Ingredienti

Baccalà
Patate tagliate a fiammifero
Uova
Cipolle
Olive nere
Olio EVO
Sale e pepe q.b.